venerdì 20 dicembre 2013

Giocare con Debian: Dolphin-emulator.

Maria Susana Diaz | 13:19 |

Dolphin è un emulatore per Gamecube e Wii. La maggior parte dei giochi girano perfettamente o con piccoli bug. I giochi possono girare in Full HD (1080p) o maggiore.

I giochi sono giocabili in qualità HD, con risoluzione a 1080p o maggiore. Questa è una caratteristica superiore l'attuale consolle Wii e Gamecube che non sono possiedono un'uscita ad alta definizione. Il codice è ospitato su code.google.com.

Caratteristiche.

  • Esecuzione dei dischi di gioco del Gamecube, Wii, dei videogiochi del Wii caricabili, Console virtuale e giochi arcade Triforce
  • Simulatore dell'Action Replay
  • Supporto del controller xbox360 e PS3 (quest'ultimo nativamente su Mac Os X)
  • Gioco online (sperimentale)
  • Salvataggio di stato
  • Memory Card Manager con la possibilità di poter esportare/importare i salvataggi del GCI
  • Possibilità di utilizzare il vero Wiiremote oppure di emularlo
  • DSP HLE e sperimentale LLE
  • Supporto Wad (grazie a questo supporto è ora possibile utilizzare i canali per il Wii)
  • Dolphin è in grado di trasmettere in Alta Definizione in 1080p, in confronto a quella della console Wii di 480p
playdolphin
Requisiti minimi.
  • RAM: DDR2 2GB 512 MHz
  • CPU: Intel Pentium 4 3.06 GHz SSE2.Lavorando con il Dual Core e/o a 64 bit si otterrà una maggiore velocità.
  • Scheda grafica: Schede ATI-Nvidia con supporto al Pixel shading 3.0 da 512 Mb, Clock 780 MHz
  • Bluetooth (integrato o in chiavetta) nel caso in cui si volesse collegare il wiimote al PC
Requisiti consigliati.
  • RAM: DDR3 4GB 1066 MHz
  • CPU: Intel Core i7-980X Extreme Edition
  • Scheda Grafica: Schede ATI-Nvidia con supporto al Pixel Shading 4.0 da 2048 Mb, Clock 2,27 GHz
Compatibilità.

Dolphin è capace ad emulare molti videogiochi popolari del Wii e del GameCube con un'emulazione completa e con pochi errori. Inoltre, nel sito ufficiale è stata distribuita una lista con le compatibilità con i giochi.

Plugin.

Generalmente i suoi plugin (informatica)|plugin sono:

  • Grafica (GFX)
    • "Dolphin Direct3D9 (Richiede SDK di Visual Studio 2008/2010)
    • "Dolphin OpenGL"
    • "Dolphin SoftwareRender"
    • "Dolphin Direct3D11" (Richiede SDK di Visual Studio 2008/2010, compatibile con DirectX10 o superiore)
  • Sonoro (DSP)
    • "Dolphin DSP-HLE"
    • "Dolphin DSP-LLE"
  • Input GC (PAD)
    • "Dolphin KB/X360pad"
    • "nJoy SDL" (Richiede PAD fisico Esterno, non più disponibile nelle nuove versioni)
  • Input Wii (Wiimote)
    • "Dolphin Wiimote"
    • "Dolphin Wiimote new"

Nella configurazione generale invece è anche possibile selezionare l'utilizzo del dual core durante il processo dell'emulazione.

Inoltre, ora sono indicate le configurazioni raccomandate e quelle che servono per ottenere una maggiore velocità durante il processo dell'emulazione.

Installazione.

Installazione mediante compilazione.
Installare i pacchetti necessari alla compilazione.

Bisogna innanzitutto installare i pacchetti necessari alla compilazione.
Digitare da terminale:

# apt-get install cmake git g++ wx2.8-headers libwxbase2.8-dev libwxgtk2.8-dev libgtk2.0-dev libsdl1.2-dev nvidia-cg-toolkit libxrandr-dev libxext-dev libglew1.7 libao-dev libasound2-dev libpulse-dev libbluetooth-dev libreadline-dev libavcodec-dev libavformat-dev libswscale-dev checkinstall

Scaricare i sorgenti

Per scaricare i sorgenti è sufficiente digitare da terminale:

$ git clone https://code.google.com/p/dolphin-emu/

Compilazione.

Ora inizia la vera e propria compilazione.

Ci posizioniamo all'interno della cartella dei sorgenti:

$ cd dolphin-emu

Creiamo la cartella dei binari:

$ mkdir Build && cd Build

Compiliamo:

$ cmake ..
$ make
$ su
# checkinstall

Per checkinstall seguire le indicazioni a schermo.

Pulizia del sistema.

Ora disinstalliamo le librerie inutili:

# apt-get remove --purge cmake git g++ wx2.8-headers libwxbase2.8-dev libwxgtk2.8-dev libgtk2.0-dev libsdl1.2-dev nvidia-cg-toolkit libxrandr-dev libxext-dev libglew1.7 libao-dev libasound2-dev libpulse-dev libbluetooth-dev libreadline-dev libavcodec-dev libavformat-dev libswscale-dev checkinstall
# apt-get --purge autoremove
$ cd ~
$ rm -r ./dolphin-emu

Installazione dipendenze.

Ora installiamo le dipendenze del programma:

# apt-get install libswscale2 libavformat53 libavcodec53 libreadline5 libbluetooth3 libpulse0 libasound2 libao4 libglew1.7 libxext6 libxrandr2 nvidia-cg-toolkit libsdl1.2debian libgtk2.0-0 libwxgtk2.8-0 libwxbase2.8-0 wx2.8-headers

Avviamo il programma:

$ dolphin-emu

Installazione mediante pacchetti precompilati
amd64

Scaricare ed installare il seguente pacchetto:

https://docs.google.com/open?id=0B2kcDvOQ0OWKV20xb2RfRy1SVTQ

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender