martedì 25 febbraio 2014

Come installare l’ultima versione del kernel Linux in Ubuntu 13.10 “Saucy Salamander”.

Maria Susana Diaz | 15:29 |

Questa guida spiega come aggiornare il kernel utilizzando i pacchetti .deb creati dal Kernel Team di Ubuntu senza ricorrere alla più complessa compilazione dello stesso.

Il software in questione è ancora in fase di sviluppo e non vi è la sicurezza che sia del tutto stabile. Si consiglia di seguire questa guida solo nel caso in cui si sia in possesso di dispositivi non correttamente supportati dal kernel predefinito di di Ubuntu che siano invece supportati dai kernel resi disponibili dal Kernel Team.

Proprio per la possibilità che il nuovo software installato non funzioni correttamente, questa guida tratterà anche come rimuovere i pacchetti appena installati.

Questa guida non è intesa per l'aggiornamento dei driver audio o video per i quali si fa riferimento alle rispettive guide.

Non installare versioni del kernel compilate per versioni differenti da quella installata, ciò potrebbe compromettere l'installazione di Ubuntu.

kernel linux

Preparativi.

  1. Individuare la propria versione Ubuntu e l'architettura digitando in una finestra di terminale il seguente comando:

lsb_release -dc; uname -m

Il risultato sarà simile al seguente:

Description:    Ubuntu 12.10
Codename:       quantal
x86_64

in questo caso la versione in uso è «quantal» (voce Codename) e l'architettura è «64bit» (per «32 bit» sarebbe stato «i386»).

  1. Selezionare da questo indirizzo la versione kernel desiderata per la propria versione di Ubuntu.

  2. Scaricare nella propria Home i seguenti pacchetti per Ubuntu 32bit:

linux-headers-*_all.deb
linux-headers-*_i386.deb
linux-image-*_i386.deb
linux-image-extra-*_i386.deb

oppure i seguenti pacchetti per Ubuntu 64bit:

linux-headers-*_all.deb
linux-headers-*_amd64.deb
linux-image-*_amd64.deb
linux-image-extra-*_amd64.deb

Aggiornamento

  1. Aprire una finestra di terminale e spostarsi nella propria Home;

  2. installare quindi i pacchetti scaricati in precedenza con il comando:

sudo dpkg -i linux*.deb

Prima di procedere con l'installazione assicurarsi che nella propria Home ci siano solo i pacchetti kernel desiderati, il comando infatti installa tutti i kernel presenti nella cartella in cui viene eseguito.

A fine procedura è possibile riavviare il computer per utilizzare il nuovo kernel.

Rimozione

Qualora si volesse procedere con la rimozione del kernel appena installato è necessario avviare Ubuntu con un kernel diverso da quello che si vuole rimuovere:

  1. riavviare il computer;
  2. accedere al menù GRUB premendo il pulsante Maiusc immediatamente dopo il caricamento del BIOS;

  3. selezionare una versione del kernel precedente;
  4. procedere alla rimozione del nuovo kernel tramite il proprio gestore di pacchetti preferito.

Per quanto riguarda l’ultima versione stabile rilasciata dal terminale digitiamo:

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.13-trusty/linux-headers-3.13.0-031300-generic_3.13.0-031300.201401192235_i386.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.13-trusty/linux-headers-3.13.0-031300_3.13.0-031300.201401192235_all.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.13-trusty/linux-image-3.13.0-031300-generic_3.13.0-031300.201401192235_i386.deb

Per installare i pacchetti necessari. Poi sempre dal terminale:

sudo dpkg -i linux-headers-3.13.0-*.deb linux-image-3.13.0-*.deb

Invece se abbiamo un PC a 64bits:

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.13-trusty/linux-headers-3.13.0-031300-generic_3.13.0-031300.201401192235_amd64.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.13-trusty/linux-headers-3.13.0-031300_3.13.0-031300.201401192235_all.deb

wget http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/v3.13-trusty/linux-image-3.13.0-031300-generic_3.13.0-031300.201401192235_amd64.deb

Una volta scaricati tutti i pacchetti:

sudo dpkg -i linux-headers-3.13.0-*.deb linux-image-3.13.0-*.deb

Se qualcosa va storto possiamo sempre comunque tornare al punto di partenza cancellando l’installazione dell’ultima versione, cioè la 3.13 :

sudo apt-get remove linux-headers-3.13.0-* linux-image-3.13.0-*

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender