domenica 6 maggio 2012

Parole moderno media player basato sul framework GStreamer in grado di leggere praticamente tutti i tipi di files musicali (incluso lo streaming web).

Maria Susana Diaz | 16:27 |
Parole-Media-Player-Review-2Parole è un moderno media player basato sul framework GStreamer per il desktop Xfce.

Permette la riproduzione di file multimediali nel nostro pc, inclusi video con i sottotitoli, o dai DVD / CD e in rete grazie ai video in streaming. Inoltre Parole è anche estendibile tramite plugin, ed è fornito con un plugin per browser media player.

Parole è un riproduttore multimediale moderno, semplice e leggero, basato sul framework audio GStreamer, e realizzato per essere utilizzato in combinazione con l'ambiente desktop XFCE: non per questo, però, è impossibile sfruttarne le potenzialità anche in altri ambienti desktop, grazie all'interfaccia grafica basata sulle librerie grafiche GTK+. Parole è ideato con lo scopo di essere semplice e minimale, mettendo a disposizione dell'utente le principali funzionalità richieste ad un riproduttore multimediale senza eccedere.

E' possibile estendere le funzionalità di Parole tramite l'installazione di plugin aggiuntivi, che permettono, ad esempio, di ridurre l'applicazione ad icona invece di chiuderla, o di gestire flussi in streaming tramite la rete.

Download.

Se invece avete Xubuntu, e volete installare parole via ppa, ecco la procedura:
 

sudo add-apt-repository ppa:stemp/xfce
sudo apt-get update
sudo apt-get install parole 

In questa pagina trovate un tutorial abbastanza completo.

Screenshots.








Ricerca personalizzata

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:  

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender