lunedì 31 dicembre 2012

Rekong basato inizialmente su qtwebkit (e attualmente su kdewebkit) è un browser leggero progettato per integrarsi perfettamente nel desktop KDE.

Maria Susana Diaz | 17:54 |

Rekonq-0.3logoBasato inizialmente su qtwebkit (e attualmente su kdewebkit), Rekonq è un browser leggero progettato per utilizzare il motore di visualizzazione WebKit in combinazione con varie tecnologie KDE in modo da integrarsi perfettamente nel desktop KDE.

Il nome è un richiamo al venerabile Konqueror basato su khtml che è attualmente il browser web predefinito di KDE.

Rekonq ha già sostituito Konqueror, come browser predefinito, in Chakra e Kubuntu, inoltre altre distribuzioni hanno espresso simili intenti per i loro futuri rilasci. 

Rekonq è stato incluso ufficialmente in Extragear il 25 maggio 2010. 

Attualmente è sviluppato nel repository Git dei progetti KDE. Condivide inizialmente con Arora la stessa base di codice, in quanto entrambi sviluppati a partire da Nokia QtDemoBrowser, se ne discosta però fin dall'inizio per la scelta di utilizzare le librerie KDE con l'obiettivo di creare un browser perfettamente integrato con questo ambiente desktop.

L'attuale versione stabile è Rekonq è la 2.0 rilasciata il 28/12(2012.

Interfacia.


Barra degli strumenti principale.
In modo predefinito la finestra di Rekonq utilizza solo una barra degli strumenti. Questa barra degli strumenti principale è costituita da quattro pulsanti di navigazione (indietro, avanti, home, ricarica/stop), la barra degli indirizzi(URL) e due menu/pulsanti, uno per i segnalibri e l'altro per le impostazioni. Questo approccio minimalista alla barra degli strumenti principale denota la più significativa deviazione dell'interfaccia utente dal paradigma tradizionale delle barre degli strumenti multiple seguita dalla maggior parte degli altri browser come Konqueror

Inoltre la barra degli strumenti principale offre solo limitate possibilità di personalizzazione: orientamento (bloccata nella parte alta della finestra, in modo predefinito), dimensione delle icone (media, in modo predefinito) ed etichette delle icone (non mostrate, in modo predefinito). Questo aiuta a tenere semplice l'interfaccia di rekonq e pone l'accento sulla pagina web mostrata.


Barra degli indirizzi.
La versione 0.5.0 introduce l'anteprima tecnologica di una barra degli indirizzi ampiamente migliorata che offre accesso ai motori di ricerca dalla stessa lista di completamento a discesa. La lista di completamento è anche popolata dagli elementi corrispondenti presenti nella tua cronologia e nei segnalibri.


Pagina nuova scheda.

Appena avviato Rekonq visualizza la pagina Nuova scheda, gran parte della quale è occupata da un'insieme di immagini di anteprima delle pagine web preferite. Queste miniature offrono all'utente un modo veloce per accedere alla pagine web più frequentemente visitate. Nella parte alta di questa pagina c'è anche un riquadro che permette all'utente di passare alle anteprime delle schede recentemente chiuse, all'elenco dei segnalibri, degli scaricamenti e alla cronologia di navigazione.

Elementi nascosti dell'interfaccia.
Ulteriori opzioni di configurazione attivano parecchi altri elementi dell'interfaccia nascosti in modo predefinito. Questi includono una barra degli strumenti per i segnalibri, un pannello (un pannello che, essendo una mini finestra ridimensionabile, può essere staccato o ancorato alla finestra principale) ciascuno per segnalibri e cronologia e un pannello per il web inspector (comodo per lo sviluppo web).

Caratteristiche.

Sotto il suo aspetto minimalista, rekonq offre una serie completa di potenti caratteristiche. Alcune di queste sono descritte qui sotto:
Integrazione con KDE
rekonq è stato progettato con l'obiettivo di essere un browser KDE. E si vede.
Aspetto
Rispetta i tuoi temi, caratteri, decorazione delle finestre, evidenziazione del menu e molte opzioni di personalizzazione che puoi impostare per il tuo desktop.
Applicazioni

Rekonq apre un file pdf in un kpart Okular.

rekonq funziona bene con le altre applicazioni della famiglia KDE. rekonq utilizzerà sempre le applicazioni da te scelte come predefinite per gestire i tipi di file. I file PDF, per esempio, saranno aperti in un kpart Okular all'interno dello stesso rekonq. I file multimediali si apriranno in Dragon Player (o in qualsiasi altra applicazione impostata come predefinita per quel tipo di file). 


Rekonq condivide i segnalibri ecc. con Konqueror.

I segnalibri, le scorciatoie web (maggiori dettagli oltre), i cookie e le informazioni di autenticazione sono condivisi con Konqueror. Vedrai gli stessi segnalibri da entrambe le applicazioni e puoi autenticarti su un sito web con Konqueror e proseguire senza interruzioni su rekonq se decidi di cambiare. Le tue password sono memorizzate in modo sicuro in KWallet e possono essere utilizzate sia da Konqueror che da rekonq.
I tuoi scaricamenti possono essere opzionalmente gestiti da KGet. Le fonti dei siti web possono essere salvate in Akregator (o Google Reader).

Rekonq + Akregator

Rekonq + kget
Servizi.
Supporto KIO.

Rekonq mentre sfoglia una condivisione FTP.

rekonq supporta i servizi KIO, inclusi cookie, cache, proxy ed impostazioni di rete. KIO-slave come file:/, ftp:/, man:/, help:/, info:/ ecc funzioneranno anche in rekonq.
Finestre di dialogo.
Oltre a tutto questo rekonq utilizza la finestra di dialogo di KDE per aprire e salvare i documenti. Questo significa che hai accesso al pannello Risorse di Dolphin mentre apri o salvi documenti.
Quindi rekonq ha l'aspetto, dà la sensazione e si comporta come una parte integrante del tuo desktop KDE.

Motore di visualizzazione WebKit.

rekonq utilizza il motore di visualizzazione open source WebKit che tra l'altro è nato come ramo delle librerie khtml/kjs sviluppate dal progetto KDE. WebKit è veloce, potente ed attualmente utilizzato da molti altri browser famosi incluso Chrome/chromium di Google, Apple Safari e altri.

Plugin Auto-caricamento/Clic per caricare.



Rekonq dimostra il funzionamento del plugin clic per caricare su youtube.com

Uno dei benefici derivanti dall'utilizzo del motore WebKit è che i plugin possono essere disabilitati per essere caricati manualmente. Questo è utile per navigare veloci sui siti web, senza essere rallentati dai plugin flash. Nella cosiddetta modalità Clic per caricare, vedrai invece un pulsante su cui puoi fare clic per attivare il plugin.

Supporto ad Adblock.


Rekonq mentre blocca delle immagini su kde-apps.org

Rekonq viene fornito con una sottoscrizione automatica al filtro Easylist che viene aggiornato ogni settimana. Inoltre puoi impostare dei filtri manuali per bloccare il caricamento di elementi da pagine web che corrispondono ai tuoi criteri. Puoi anche scaricare ed importare elenchi aggiuntivi di filtri pubblicati o esportare la tua lista come copia di sicurezza. 

Se vuoi importare i tuoi Filtri manuali per esempio da Konqueror semplicemente copia il tuo elenco in questo file: /home/nome_utente/.kde4/share/apps/rekonq/adblockrules_local.

Supporto alle scorciatoie Web.

rekonq ti permette di scegliere in un vasto elenco di scorciatoie web, queste sono parole chiave che ti permettono di fare ricerche velocemente nel web. Per esempio inserire
gg:KDE

nella barra degli indirizzi avvierà una ricerca Google per "KDE", mentre

wp:KDE

cercherà "KDE" su Wikipedia. Ci sono decine di queste scorciatoie definite in modo predefinito. Puoi modificarle o anche definirne di personalizzate per cercare sui tuoi siti web preferiti. Vedi Scorciatoie web per i dettagli.

Funzionalità per la privacy e la sicurezza.



Rekonq in modalità navigazione privata.

rekonq permette agli utenti di navigare il web senza conservare informazioni relative alle pagine visualizzate nella tua cronologia. Nota che questa caratteristica non ti rende necessariamente anonimo su internet, impedisce soltanto che nuove informazioni vengano registrate sul tuo computer. Puoi anche cancellare la tua cronologia, i cookie e altri dati personali ogni volta che vuoi, direttamente dal menu/pulsante di configurazione.




La barra degli indirizzi di Rekonq mentre mostra l'icona informativa SSL

Quando si visualizzano pagine web tramite una connessione sicura, puoi inoltre vedere le informazioni SSL direttamente dalla barra degli indirizzi facendo clic sull'icona del lucchetto giallo.

Gestione avanzate delle schede.






Rekonq mostra l'anteprima di una scheda al passaggio del mouse.


Rekonq ti consente di riordinare le tue schede al volo. Semplicemente trascina una scheda a sinistra o a destra e le altre schede si sposteranno. Puoi anche posizionare il mouse su una scheda per vedere un'anteprima dinamica della pagina web lì visualizzata.


Un menu contestuale (menu tasto destro) dà accesso ad ulteriori funzioni correlate alle schede come la possibilità di staccare, clonare, ricaricare la scheda.

Funzione di ripristino della sessione.



Se Rekonq va in crash, tenterà automaticamente di ripristinare la tua sessione, completa di tutte le schede, la prossima volta che lo avvierai. Se per qualche ragione il browser continua ad andare in crash al ripristino della sessione, rekonq si riavvierà una seconda volta automaticamente con una nuova sessione.

Modalità schermo intero.


Rekonq supporta la visualizzazione a schermo intero della pagina web direttamente dal menu/pulsante di configurazione o tramite una combinazione da tastiera (Ctrl+Shift+F, in modo predefinito). Nella vista a schermo intero la barra degli strumenti principale si nasconderà automaticamente e la pagina web verrà mostrata su tutto il tuo schermo.

Regolazione ingrandimento.





Rekonq mostra la regolazione dell'ingrandimento nel menu di configurazione.


Rekonq ha un controllo scorrevole per regolare l'ingrandimento direttamente dal menu di configurazione con in più un comodo pulsante per ripristinare l'ingrandimento ai valori predefiniti. Naturalmente puoi ancora utilizzare le combinazioni da tastiera (Ctrl + +/-) o il mouse (Ctrl + rotellina del mouse su/giù) come al solito.


Un completo tutorial in questa pagina

 

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender