venerdì 19 ottobre 2012

Le caratteristiche più belle di Xnoise Media Player sono sicuramente la leggerezza e semplicità di utilizzo.

Maria Susana Diaz | 16:01 |
xnoiseplayerLa caratteristiche più bella di Xnoise Media Player è sicuramente la leggerezza, seguita dalla semplicità di utilizzo. Tutti i suoi concorrenti  (inclusi Banshee e Rhythmbox) offrono mille opzioni differenti che magari molti di noi nemmeno usano, mentre Xnoise fa il suo dovere senza strafare.

Nato per permettere la gestione rapida delle proprie playlist, nell’ ultima versione 0.2.12 sono state introdotte una serie di interessanti novità, tra cui la possibilità di trascinare una canzone direttamente nel cestino, creare anteprime del video, gestire le tracklist e una interfaccia più accattivante.

Download: https://launchpad.net/~shkn/+archive/xnoise

Installazione.

Da terminale aggiungiamo il repository xnoise:

    sudo add-apt-repository ppa:shkn/xnoise

Aggiorniamo i pacchetti con il solito comando:
    
sudo apt-get update

E installiamo l’ultima versione 0.2.12 di Xnoise rilasciata pochi giorni fa (02/10/2012):

    sudo apt-get install xnoise
Un tutorial completo con tutte le features lo trovate in questa pagina.
Screenshots.
xnoiseplayer
xnoiseplayer1
xnoiseplayer2
xnoiseplayer3
xnoise
xnoise1
xnoise2
xnoise3

 

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender