lunedì 8 ottobre 2012

Creare una versione personalizzata di Ubuntu con Ubuntu Builder.

Maria Susana Diaz | 15:43 |
Ubuntu Builder è un progetto scritto in Gambas nato come fork di U-Customizer (che a sua volta era un fork di Novo Builder), progetto abbandonato e ripreso in modo altalenante dal suo sviluppatore.

Ubuntu Builder permette di modificare le immagini di Ubuntu a proprio piacimento, aggiungendo ciò che ci interessa e togliendo ciò che non ci piace; consente di modificare la distribuzione tramite Synaptic, terminale o via grafica.

Consente anche la modifica dell'installer per inserire o modificare le descrizioni e le immagini a proprio piacimento.

La directory di lavoro viene creata nella home utente, per questo è consigliato avere uno spazio libero di almeno 4GB.

E' possibile utilizzare le immagini ISO scaricate dal sito ufficiale oppure ricorrere alle immagini messe a disposizione dal progetto Ubuntu Mini Remix.
Ubuntu Builder2
Supporto.
Il programma funziona con:
- Tutti i rilasci desktop ufficialmente supportati di Ubuntu
- Tutte le derivate di Ubuntu (Kubuntu, Xubuntu, Lubuntu, Linux Mint, ecc.)
- Architetture i386 e amd64
Il programma non funziona con:
- Debian e sue derivate all'infuori di Ubuntu
- Architetture diverse da quelle indicate

Bug noti.
Consultare la lista completa sulla pagina di Google Code
--> To Do.
- Aggiungere compatibilità con i minimal cd, alternate e server

Download.

ubuntu builder3

Installazione.
Il progetto è ospitato su Google Code e su Launchpad, è possibile dunque installarlo scaricando i file .deb e installandoli con Ubuntu Software Center, dpkg o altro.
Per ottenere le ultime versioni (non sempre stabili) si può ricorrere al repository SVN con il comando

e seguire le istruzioni presenti nel file README per l'installazione.
Per ottenere le versioni stabili in modo automatico si può ricorrere al PPA con il comando:

    sudo add-apt-repository ppa:f-muriana/ubuntu-builder
L'ultima versione disponibile è la 2.2.2.
Note:
Se qualcuno riscontrasse dei bug durante l'utilizzo del programma, me li segnali in questa discussione. Cercherò di correggerli nel più breve tempo possibile.
Aggiornamento alla versione 2.4.0:

 Per installare Ubuntu Builder 2.4.0 su Ubuntu:

sudo add-apt-repository ppa:f-muriana/ubuntu-builder
sudo apt-get update
sudo apt-get install ubuntu-builder

ubuntu builder4

Ricerca personalizzata

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:  

GOOGLE+

LINKEDIN

2 commenti

Tulis commenti
avatar
9 marzo 2014 15:39

NON riesco a trovare le dipendenze... il progetto sempbra buono, ma mi mancano alcune cose e non viene installato...

Reply
avatar
14 marzo 2014 21:22

Ubuntu Builder supporta:

tutti i rilasci di Ubuntu
derivate di Ubuntu (Xubuntu, Kubuntu, Lubuntu etc.)
architetture i386 e amd64 (32bit, 64bit)

non funziona con:

Debian
altre distribuzioni derivate da Debian all’infuori di Ubuntu

Per installare Ubuntu Builder 2.4.0 su Ubuntu:

sudo add-apt-repository ppa:f-muriana/ubuntu-builder
sudo apt-get update
sudo apt-get install ubuntu-builder

Reply

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender