martedì 28 febbraio 2012

10 alternative a Unity Desktop, terza parte.

Maria Susana Diaz | 20:15 |
Che Unity è riuscito a dividere i sostenitori Ubuntu è una realtà. C'è chi lo odia e c'è chi lo ama.
Nel primo caso l'alternativa è una sola: cercare nuove strade (rimuovere Unity e utilizzare Gnome Classico di Default, usare il desktop alla GNOME 2 mediante la modalità GNOME fallback, installare GNOME Shell Extensions, GNOME Tweak Tool e le estensioni per GNOME Shell Bottom Panel e Favourites in the Panel, installare Mate Desktop Environment un motore grafico inspirato a Gnome 2 che supporta come Gnome 3 le nuove librerie Gtk3, ecc ecc.

Nel secondo caso le strade sono diverse:; abbellirlo incorporando al progetto originale tools e utility come per esempio una bella dock bar tipo AWN, installare Awoken Icon Theme oppure i Temi Equinox Evolution e tanti altri che lo rendono più accativante. Raccomandata la nuova versione 5.0 di Unity versione che porta, oltre alla correzione di alcuni bug, un miglioramento delle performance e l'arrivo di alcune nuove feautures, ecc ecc.

La nuova interfaccia di Ubuntu raccoglie (pochi) consensi e (molte) critiche. In realtà basta conoscere o impostare alcune semplici scorciatoie per rendere il sistema semplice e divertente da utilizzare.

Ho fatto una ricerca in rete trovando suggerimenti, consigli e piccoli trucchi per personalizzare Unity.

Ogni riferimento è corredato del link originale.


6.- Installare Mate (aggiornato).


Molti, a partire da Linus Torvalds, non sono troppo contenti di GNOME 3; che si tratti di Unity, di GNOME Shell o di qualche altra caratteristica della terza incarnazione del desktop environment, le insoddisfazioni sembrano numerose.

Come già anticipato dallo stesso Torvalds, alcuni utenti stanno prendendo strade diverse: adesso però a XFCE e altri desktop alternativi potrebbe affiancarsi a un fork di GNOME 2: The Mate Desktop.

Sono arrivati i PPA MATE Desktop i quali permettono di installare il nuovo fork di Gnome 2 senza dover utilizzare i repository per Linux Mint 12.

Per installare Mate su Ubuntu 11.10 attraverso i repository ufficiali basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository "deb http://tridex.net/repo/ubuntu oneiric main"
sudo apt-get update
sudo apt-get install mate-archive-keyring
sudo apt-get install mate-core

e confermare.

Installare Mate su Ubuntu 11.10 Oneiric attraverso i PPA MATE Desktop è molto semplice basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:gfunkmonk/mate-desktop

sudo apt-get update

sudo apt-get install mate-session-manager mate-desktop-environment

e confermare.

Il PPA è costantemente aggiornato in casi che durante l'installazione venga indicato un problema con mate-window-manager basta aspettare qualche ora che l'aggiornamento del PPA sia terminato e ridare:

sudo apt-get install mate-session-manager mate-desktop-environment

e confermare.
Al termine dell'installare basta terminale la sessione e al login avviare Mate.


7.- Installare Cinnamon 1.2 su Ubuntu e derivanti! 


Lo sviluppatore di Linux Mint; decide di aprire un nuovo progetto col nome di Cinnamon.

Cinnamon non è altro che un ambiente desktop (su in foto uno screen) il quale sfrutta le caratteristiche di Gnome rendendo il progetto interessante per la sua facilità di utilizzo; che avvicina molti utenti a questo nuovo progetto! per installarlo su Ubuntu e derivanti è molto semplice.

Aprire il terminale e digitare:


sudo add-apt-repository ppa:merlwiz79/cinnamon-ppa

Finito dobbiamo digitare:


sudo apt-get update

Per installarlo basta scrivere:


sudo apt-get install cinnamon cinnamon-session cinnamon-settings

 Ora riavviamo il nostro PC e al login selezioniamo l'ambiente desktop CINNAMON! Enjoy!

Se vogliamo aggiungere le previsioni meteo nella barra digitiamo da terminale:


sudo apt-get install cinnamon-extension-weather

Una volta installata questa estensione basta terminare la sessione corrente ed effettuare il login!

Per impostare l'estensione meteo con la nostra località basta collegarci QUI nella barra di ricerca inserire la nostra località e una volta scelta copiare le ultime 8 cifre dell'url e inserle nella configurazione dell'estensione.

Per aggiungere nuovi temi al nostro nuovo ambiente desktop apriamo il terminale e digitiamo in sequenza:


sudo apt-get install git-core

cd && git clone https://github.com/linuxmint/cinnamon-themes.git

cd cinnamon-themes

./test

Una volta finito avviamo Cinnamon setting per scegliere la nuova schermata.

fonte: Next Console

Ricerca personalizzata



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:  

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender