martedì 25 maggio 2010

Le novità in Gnome 2.3.0, ambiente grafico predefinito di molte distribuzioni Linux.

Maria Susana Diaz | 09:57 |
GNOME (GNU Network Object Model Environment) è un desktop environment creato inizialmente da Miguel de Icaza e Federico Mena nell'agosto del 1997, con l'obiettivo di fornire un ambiente di sviluppo e desktop libero per il sistema operativo GNU/Linux.

Grazie a questo e ai risultati raggiunti, è presto stato riconosciuto come il desktop environment ufficiale del progetto GNU.

Al tempo l'unica alternativa sufficientemente completa era KDE, il quale raccoglieva diverse critiche riguardanti il non essere un ambiente aperto (KDE forniva le api per i soli linguaggi C e C++) e non completamente libero, in quanto le librerie grafiche su cui si basa, le Qt, non erano ancora state rilasciate con una licenza libera (in seguito sono state rilasciate sotto licenza GNU GPL e LGPL).

Attualmente GNOME è l'ambiente grafico predefinito di molte distribuzioni Linux, tra le quali Debian, Fedora e Ubuntu.

l cuore di GNOME è programmato principalmente in C e interamente basato sulle librerie grafiche GTK+; è libero fin dalla sua nascita, essendo pubblicato sotto le licenze GNU General Public License e GNU Lesser General Public License (a seconda dei componenti).

GNOME è stato progettato con un alto livello di astrazione, e proprio questa sua caratteristica ha permesso di poterlo compilare e includere in un gran numero di sistemi operativi unix-like; sono disponibili api e documentazione per lo sviluppo di applicazioni Gnome in diversi linguaggi, tra i quali Ruby, Java, C++, Perl, Scheme, C#, Python e, naturalmente, C. Attualmente il progetto cyGNOME sta tentando di effettuare il porting sul sistema operativo Microsoft Windows appoggiandosi sul sistema cygwin.

Visualizzare molti più file.

In GNOME 2.30 sono stati apportati molti aggiornamenti a Nautilus, il file manager di GNOME. Diversi cambiamenti all'interfaccia grafica hanno introdotto in Nautilus una nuova "vista affiancata" e la modalità predefinita è ora quella "di esplorazione", sostituendo quella "spaziale".


Messaggistica istantanea Empathy.

L'applicazione per la messaggistica istantanea e la comunicazione di GNOME, Empathy, basata sul framework Telepathy, ha guadagnato molte importanti caratteristiche per facilitare la comunicazione tra gli utenti.

Empathy visualizza una barra di informazioni nell'elenco contatti quando è impossibile collegarsi a un proprio account, offrendo pulsanti che consentono di tentare nuovamente la connessione oppure di modificare le proprie impostazioni.

È possibile inviare file trascinandoli e rilasciandoli all'interno dell'elenco contatti o all'interno di una finestra di conversazione.

Sono state aggiornate le funzioni relative a IRC, includendo il supporto ai tipici comandi IRC come /join o /nick ed è possibile accedere a canali protetti da password.

Tra gli altri aggiornamenti troviamo la possibilità di aggiungere e configurare la chat di Facebook e la ricerca integrata all'interno della finestra di conversazione.
3.3. Sincronizzare con facilità

Note Tomboy è ricco di nuove funzionalità ed è ora in grado di sincronizzare automaticamente le note, senza alcuna necessità di intervento manuale. È anche possibile impostare ogni quanto sincronizzare le note direttamente nelle preferenze.

Il tempo di avvio di Tomboy è stato ridotto drasticamente ed è ora quasi istantaneo.

Le azioni di copia e incolla sono state migliorate ed è possibile copiare e incollare testo formattato in HTML dalle note verso altre applicazioni come OpenOffice.org, Evolution e molte altre. La formattazione delle note è conservata, sempre che l'applicazione in cui si sta copiando comprenda il formato HTML.

Tra gli altri miglioramenti di Tomboy vi è il supporto per le Jump List di Microsoft Windows 7® con la presenza di Tomboy nella barra delle applicazioni e nel menù Start. La modifica del nome delle note di Tomboy è ora più sicura e offre maggior controllo, in modo da non rinominare accidentalmente i collegamenti nelle altre note di Tomboy.


Gestire gli utenti in sicurezza.

I Strumenti di sistema di GNOME consentono ora di gestire gli utenti del computer in modo molto più semplice e sicuro. L'autenticazione per l'utilizzo degli strumenti è gestita tramite PolicyKit, permettendo quindi di rimuovere il pulsante Sblocca nella gestione degli utenti e dei servizi.

Il dialogo per creare un utente richiede ora di fornire solo il nome reale del nuovo utente, offrendo automaticamente suggerimenti per il nome utente. Appena creato l'utente tutto funzionerà alla perfezione! Come il supporto per le cartelle personali cifrate.

Da ora in poi non sarà più possibile perdere accidentalmente i propri diritti di amministrazione e verrà inoltre chiesta la propria password corrente prima di cambiarla, in modo che i portachiavi e le directory cifrate non risultino più non accessibili. Durante la rimozione degli account utente, la possibilità di rimuovere la directory home di quel particolare utente è diventata ora un'opzione.

Nella gestione degli account utente esistenti è possibile scegliere tra diverse tipologie di account predefinite per semplificare l'aggiunta e la rimozione dei privilegi agli utenti.

Controllare le proprie attività.

L'applet Conteggio tempo, che consente di tenere traccia del proprio tempo e delle proprie attività, è stata migliorata e comprende nuove funzionalità.

È stata creata una nuova modalità indipendente oltre all'applet per il pannello. Alcuni vendor potrebbero offire Conteggio tempo direttamente da Applicazioni ▸ Accessori ▸ Conteggio tempo.

È stata migliorata la visualizzazione e la creazione di rapporti in base alle proprie attività: è ora possibile creare delle etichette nelle proprie attività e il riepilogo può essere filtrato in base alle attività stesse.

La finestra delle attività con le nuove etichette.
Gestire i PDF.

Evince dispone anche di un migliorato supporto alla stampa. Le impostazione di pagina sono ora incorporate nel dialogo di stampa ed è presente una nuova sezione per gestire le opzioni di ridimensionamento del documento.

Evince su piattaforme Microsoft Windows® supporta anche la stampa, PostScript e i fumetti.

Tra gli altri aggiornamenti di Evince: una modalità a colori invertiti, una modalità presentazione migliorata, la possibilità di prendere appunti sui PDF tramite file allegati e il supporto per le miniature dei file remoti.

Esplorare il web.

Per il browser web Epiphany sono stati risolti moltissimi problemi, vecchi e nuovi, e molte nuova funzionalità sono state aggiunte.

Epiphany archivia le password dei siti web utilizzando gnome-keyring.

Epiphany dispone di una nuova opzione che consente di abilitare o disabilitare tutti i plugin come Flash o Java, ed è in grado di avvisare l'utente quando viene aperto un sito web dotato di un certificato SSL non valido.

Tra le funzionalità che ricompaiono in Epiphany troviamo:

* L'anteprima di stampa è nuovamente disponibile.
* È ora possibile fare clic col pulsante destro in una pagina per scaricare e salvare un oggetto in essa contenuto, come un'immagine.
* Il supporto alle favicon è stato ripristinato.
* È nuovamente disponibile la freccia su per navigare.
* Utilizzando il tasto centrale del mouse il contenuto degli appunti verrà copiato.
* Sono nuovamente disponibili i menù contestuali, compatibili con i menù personalizzati di pagina come quelli usati da Google Docs.

Browser web Epiphany.




Screenshots.


Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Imagehosting at Imageloop

Crea le tue foto ed immagini come Slideshow per eBay, Netlog, MySpace, Facebook o la tua Homepage!Mostrare tutte le immagini di questo Slideshow
fonti: Wikipedia & Gnome

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


TiPI (Ti Potrebbe Interessare)



LinuxLinks


GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender