domenica 20 luglio 2008

Novità nella nuova versione 2.0.0.16 di Firefox

Maria Susana Diaz | 07:19 |
Per chi è rimasto ancorato alla versione 2 di Firefox ecco le ultime novità con il rilascio di Firefox 2.0.0.16.
Data di rilascio:
15 luglio 2008
Aggiornamenti di sicurezza e stabilità:
sono state risolte le seguenti problematiche di sicurezza.
Modifiche precedenti:
per informazioni sulle modifiche precedenti fare riferimento alle note di versione di Firefox 2.0.0.15

Problemi noti

Questo elenco descrive alcuni dei problemi noti di Firefox 2. Leggere attentamente prima di segnalare nuovi bug.

Tutti i sistemi
  • La finestra trema o rimbalza. Ci sono state segnalazioni su BugZilla e sul forum di MozillaZine di finestre che rimbalzano o tremano quando non ci sono elementi nelle barre degli strumenti e in altri casi. Su MozillaZine è possibile trovare alcune istruzioni per risolvere il problema.
  • Alcuni firewall bloccano Firefox senza nessuna segnalazione. Questo si verifica in particolare subito dopo l'installazione o l'aggiornamento ad una nuova versione. In questa pagina sono disponibili le istruzioni per configurare alcuni dei software più diffusi e assicurare che Firefox possa accedere ad Internet.
  • I dizionari di molte lingue non possono essere integrati direttamente nella build e devono essere scaricati manualmente facendo clic con il tasto destro su un'area di testo e selezionando "Aggiungi dizionari..." dal menu contestuale. Dei nuovi dizionari vengono caricati sul sito Mozilla Add-ons con regolarità: se un particolare dizionario non risulta disponibile si consiglia di verificare nel tempo eventuali aggiornamenti.
  • Le scorciatoie da tastiera nelle pagine web sono accessibili usando Alt+Shift+tasto su Windows, Ctrl+tasto su Mac OS X e Ctrl+Maiusc+tasto su Unix.
  • La funzionalità di ripristino della sessione disponibile in Firefox 2 ripristina la connessione a servizi, come ad esempio GMail, che usano i cookie per mantenere lo stato dell'utente. Si raccomanda agli utenti che si preoccupano delle possibili problematiche legate alla privacy di impostare il valore della chiave browser.sessionstore.resume_from_crash a false.
  • L'opzione "Adatta alla pagina" è stata rimossa in Firefox 2. Se si desidera modificare il valore impostato con una precedente versione è possibile farlo cambiando il valore della chiave browser.enable_automatic_image_resizing.
  • Gli aggiornamenti software non funzioneranno se Firefox è installato in una posizione del disco in cui non si hanno permessi di scrittura, dal momento che l'aggiornamento software richiede la sostituzione dei file presenti nella cartella.
  • Alcune strutture finanziarie usano la porta 563 per login sicuri e questo genera un messaggio di errore. Se si riscontra questo problema, verificare che la chiave network.security.ports.banned.override contenga il valore 563 nell'elenco separato da virgole delle porte vietate da ignorare.
Linux e Unix
  • Se Firefox è installato in un posizione del disco il cui percorso contiene degli spazi, potrebbe avere dei problemi ad impostarsi come browser predefinito e continuare a riproporre la richiesta all'utente in fase di avvio. La soluzione è installare in un percorso il cui indirizzo sia senza spazi.
  • L'integrazione con GNOME non funziona correttamente con Fedora Core 3. Gli utenti di Fedora Core 3 dovranno scaricare e installare linc-1.0.3-3.1.i386.rpm. Dopo avere installato questo RPM, eseguire il seguente comando nella cartella di installazione di Firefox (sono necessari i permessi di scrittura):

    touch .autoreg

    Al successivo avvio di Firefox l'integrazione con GNOME dovrebbe risultare funzionante.

Soluzione dei problemi
  • Un'estensione mal progettata o incompatibile può creare problemi al browser, ad esempio causando crash dell'applicazione, visualizzazione lenta delle pagine, ecc. ecc. Se si riscontrano strani problemi legati a parti del browser non funzionanti, il browser non è in grado di avviarsi, finestre dall'aspetto distorto o incompleto, lentezza del browser, potrebbe trattarsi di un problema legato a un'estensione o un tema. In questi casi riavviare il browser in Safe Mode. Su Windows avviare il browser usando il collegamento "Safe Mode" presente nel menu Avvio oppure lanciare firefox.exe -safe-mode. Su Linux eseguire ./firefox -safe-mode e su Mac OS X, eseguire:

    cd /Applications/Firefox.app/Contents/MacOS/
    ./firefox-bin -safe-mode

    Con l'avvio in Safe Mode tutte le estensioni vengono disabilitate e il tema in uso è quello predefinito. Disabilitare le estensioni o i temi che creano problemi e riavviare il browser normalmente.
  • Se si disinstalla un'estensione installata nel proprio profilo utente (ad esempio installata da una pagina web) e si desidera installarla per tutti i profili utente usando il flag da linea di -install-global-extension, è necessario riavviare il browser una volta per ripulire il profilo dai riferimenti all'estensione prima di installarla usando lo switch. Se questa operazione non viene eseguita il risultato sarà un'estensione corrotta nell'elenco e non sarà possibile installare l'estensione globalmente.
  • Se si riscontrano strani problemi legati ai segnalibri, ai download, alla posizione di finestre, alle barre degli strumenti, alla cronologia o altre impostazioni, si consiglia di provare a creare un nuovo profilo e tentare di riprodurre il problema prima di aprire un bug. È possibile creare un nuovo profilo avviando Firefox con il parametro -P nella riga di comando e selezionare il pulsante "Crea profilo...". Spostare le impostazioni (segnalibri, password salvate, ecc. ecc.) una alla volta, verificando ogni volta se il problema si ripete. Se è possibile associare la causa del problema ad un particolare file del profilo, creare un nuovo bug e allegare il file in questione.
Requisiti minimi di sistema
  • Processore 233 Mhz
  • 64 MB di RAM
  • 50 MB di spazio libero su disco
  • Linux kernel 2.2.14 (con glibc 2.3.2, XFree86-3.3.6, gtk+2.0, fontconfig/xft e libstdc++5)
Mozilla consiglia
  • Processore 500 Mhz
  • 256 MB di RAM
  • 100 MB di spazio libero su disco
  • una distribuzione Linux recente

GOOGLE+

LINKEDIN

Xtreme Download Manager, XDMAN Ubuntu, audio, Linux opera mini, browser internet Chromium Linux, Chrome, browsers tux collection, mascote Linux LibreCAD, Grafica, Disegno vim, editor, linux, ubuntu Ardour, audio, Ubuntu Unity, deskyop, Gnome, Ubuntu grafica 3d, Linux, Blender